Oltre le lacrime…

Signore della vita, il mio amico è morto di Covid. Solo. Ti prego: perdonagli tutto e portalo subito tra gli abbracci dei suoi amici in Cielo! Anzi, per ogni minuto passato da solo in ospedale, tu aggiungi cento angeli alla sua festa in Paradiso. Per ogni attimo di sconforto che avrà avuto nei suoi ultimi giorni di solitudine, tu stringilo mille volte più forte tra le tue braccia e riempilo di amore. Un’overdose di amore tutta per lui!

Dio dagli occhi di Cielo, già che ci sono vorrei pregarti per tutti coloro che oggi sono morti in qualche parte sperduta del mondo. Vestili di Luce, riempili di complimenti, accarezzali senza sosta finché non li avrai convinti che loro sono i tuoi figli prediletti e che tu hai aspettato da sempre il loro ritorno a casa. Avranno da farti vedere tante cose belle fatte: inondali con i tuoi complimenti! Avranno da farti vedere anche errori capitati: consolali con la tua misericordia!

Spirito di Dio, vola nelle case dove ci sono famiglie che stanno piangendo, cammina affianco di coloro che già stanno morendo di nostalgia, solleva i cuori delle persone che hanno appena perso un familiare o un amico. Soffia fede ovunque, alita la speranza e dona il coraggio di andare avanti. Regala segni a chi rimane su questa terra e sii generoso con le coincidenze … che poi coincidenze non sono. Colora di Cielo anche i nostri occhi e vedremo l’invisibile affianco a noi.

Pian piano ce la faremo a non piangerli. Ma solo ad amarli.

Finché non li rincontreremo.

E festa sarà!

M.C.????

(Tutte le preghiere si possono trovare nel profilo Instagram https://www.instagram.com/intemirifugio/ )

Lascia un commento