Buongiorno Maria, è presto e in cielo ci sono ancora le stelle.
Manca poco.
Dentro di Te c’è la Luce che ha dato luce a tutte le stelle.
Hai paura? Non vedi l’ora? Sei stanca? Sei felice?
Raccontaci: come ti senti?

Vuoi un abbraccio?
Al di là del tempo e dello spazio,
c’è un modo per farti sentire il mio eco di donna?
Al di là dei secoli e delle latitudini,
ti sta arrivando la mia trepidazione per il tuo parto?
Io so che Dio troverà un modo per scavalcare il tempo
e farti arrivare il mio abbraccio di oggi.
Il tuo bellissimo pancione
è il giudizio definitivo di Dio sul mondo:
Lui vuole nascerci!
Questo mondo che non è sempre comprensibile,
ma è sempre abbracciabile per Dio.
Ed io ci sono dentro.
E sono Betlemme.
E sono la mangiatoia.
E sono in attesa.

Lascia un commento